avvalimenti

news

Proposta di modifica dell’ambito soggettivo dell’art. 80 del Codice dei contratti pubblici

Atto di  segnalazione n. 5 del 12 dicembre 2018 Recante  la proposta di modifica dell’ambito soggettivo dell’art. 80 del Codice dei  contratti pubblici Approvato dal Consiglio dell’Autorità con delibera 1141 del  12 dicembre 2018 Il Consiglio dell’Autorità Nazionale Anticorruzione 1. Premessa Tra i  compiti assegnati all’Autorità Nazionale Anticorruzione (ANAC) dall’art. 213  del decreto legislativo 18 […]

Posted in Gennaio 2019 | Commenti disabilitati su Proposta di modifica dell’ambito soggettivo dell’art. 80 del Codice dei contratti pubblici

Nel decreto semplificazione, c’è spazio solo per gli illeciti professionali!

Art. 5 Norme in materia di semplificazione e accelerazione delle procedure negli appalti pubblici sotto soglia comunitaria 1. All’articolo 80, comma 5, del decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50, la lettera c) e’ sostituita dalle seguenti: «c) la stazione appaltante dimostri con mezzi adeguati che l’operatore economico si e’ reso colpevole di gravi illeciti […]

Posted in Dicembre 2018 | Commenti disabilitati su Nel decreto semplificazione, c’è spazio solo per gli illeciti professionali!

Consorzio: il consorziato può essere estromesso anche in fase di gara

Col primo motivo l’appellante denuncia l’errore commesso dal Tribunale nel respingere la censura con cui era stato dedotto che la liquidazione coatta della So.Co.Fat. non avrebbe potuto incidere sui requisiti di partecipazione del CNCP trattandosi di vicenda organizzativa interna a quest’ultimo, irrilevante nei rapporti esterni con la stazione appaltante. Componente del RTI capeggiato dalla Engie […]

Posted in Dicembre 2018 | Commenti disabilitati su Consorzio: il consorziato può essere estromesso anche in fase di gara

Al via la riforma del codice dei contratti pubblici

Pronto un decreto legge con il ritorno al regolamento di attuazione e più discrezionalità per le stazioni appaltanti (supportate da ANAC anche in veste di “consulente”); si potranno affidare i lavori al prezzo più basso fino alla soglia dei 5,2 milioni e di utilizzare la procedura negoziata fino a 2,5 milioni. Al via la riforma […]

Posted in Dicembre 2018 | Commenti disabilitati su Al via la riforma del codice dei contratti pubblici

RIBADITA LA CONDOTTA DEL CONCORRENTE

Tar Napoli, sez. I, 2 novembre 2018, n. 6423   (….) Questo Tribunale aderisce al consolidato orientamento giurisprudenziale, a mente del quale “sussiste in capo al concorrente il dovere di dichiarare tutte le vicende pregresse, concernenti fatti risolutivi, errori o altre negligenze, comunque rilevanti ai sensi del ricordato art. 38, comma 1, lett. f), occorse […]

Posted in News, Novembre 2018 | Commenti disabilitati su RIBADITA LA CONDOTTA DEL CONCORRENTE